iten

SEMIAMI piantami

SEMIami  piantami è la nuova ed importante campagna di sensibilizzazione della Rete degli Orti Botanici della Lombardia, sviluppata all’interno della più ampia attività promossa dalla Rete sulla Flora Selvaggia a partire dal progetto del 2014  AAA – Autoctone Alloctone Aliene.

Gli Orti Botanici della Rete conservano i semi di oltre 5000 specie di piante tra le quali alcune hanno un’importanza particolare per il nostro territorio, sono le specie cosiddette spontanee o selvatiche che spesso purtroppo vengono minacciate dalle specie esotiche che seppur belle possono risultare invasive e causare la scomparsa di quelle spontaneamente nate nel nostro territorio.

 

SEMIami piantami è un progetto di conservazione ambizioso che permette di salvaguardare la biodiversità del nostro habitat molto semplicemente: seminando specie selvatiche nei nostri giardini, nelle aiuole, nei parchi.

La Rete ha individuato specie spontanee da seminare e di cui prendersi cura per sostenere la biodiversità. Parallelamente contribuisce a segnalare le specie ornamentali esotiche particolarmente invasive, come ad esempio l’albero delle farfalle (Buddleja davidii),  che provocano danni alla biodiversità e non dovrebbero più essere utilizzate nei giardini e nel verde urbano.

 

Ecco le prime specie di cui sono disponibili i semi:
Achillea tomentosa L.
Aquilegia atrata W.D.J.Koch
Aquilegia vulgaris auct.Fl. Ital.
Armeria arenaria Schult.
Clematis recta L.
Dianthus carthusianorum L.
Iris sibirica L.
Orlaya grandiflora L. Hoffm.
Sanguisorba minor Scop.
Viscaria vulgaris Bernh.

Sono bellissime!

 

COME FARE PER ADERIRE?

Chiunque può aiutarci:
SEMIami scegli quali specie seminare nel tuo giardino 

button-catalogo-semi

 

 

Scegli i tuoi semi: potrai completare l’adozione tramite bonifico bancario o PayPal
(valido con qualsiasi carta di credito). 
Una volta effettuato il pagamento (o ricevuta la notifica in caso di bonifico), ti spediremo il seme che hai adottato insieme alla nostra lettera di ringraziamento.

Oppure scrivici a fundraising@reteortibotanicilombardia.it