iten

DESTINAZIONE ORTI BOTANICI

31 maggio 2017 » Categories : Attività Rete home page,Non categorizzato »

SOLSTIZIO D’ESTATE NEGLI ORTI BOTANICI LOMBARDI
dal 17 al 25 giugno 2017

Siamo giunti alla XIV edizione della Festa del Solstizio
d’estate, manifestazione che accompagna  la Rete degli Orti Botanici della Lombardia fin dalla sua fondazione.

Ogni anno un tema nuovo ispira l’organizzazione degli eventi.
Il 2017 è l’Anno internazionale del turismo sostenibile ed ecco quindi l’invito ad inserire come meta di viaggio o come tappa di un itinerario turistico una visita all’Orto botanico.

Nell’introduzione del libro “Orti Botanici – eccellenze italiane”, pubblicato recentemente da NuoveDirezioni, è ben spiegata la motivazione per cui vale la pena visitare gli Orti Botanici: “sono strutture ricche di storia, di cultura e arte, capaci non solo di emozionare il visitatore per il loro fascino, ma di fargli conoscere e comprendere l’importanza del regno vegetale, della sua straordinaria diversità, della necessità di preservarne le specie e raccolgono, al contempo, le sfide ambientali dell’attualità, assumendo una funzione sociale educativa. La presente pubblicazione vuole, tra l’altro, essere un invito a conoscere e visitare questi luoghi straordinari, patrimonio preziosissimo di cui l’Italia da Nord a Sud è dotata e dove hanno avuto origine come istituzioni accademiche…”  

Dal 17 al 25 giugno una ricca proposta di eventi, conversazioni, musica, conferenze, laboratori per grandi e piccini: dal picnic sotto le stelle a Villa Carlotta al concerto jazz nella Valle della Biodiversità ad Astino, alle piante barocche a Pavia. Vi aspettiamo!

Qui di seguito la descrizione delle iniziative che saranno realizzate negli Orti Botanici lombardi.
Alcune sono ancora in fase di definizione. Seguiteci e restate aggiornati! 

BERGAMO
info: 035.286060; educazione@ortobotanicodibergamo.it
Orto Botanico “Lorenzo Rota” – Scaletta di Colle Aperto, Bergamo Alta
Sala Viscontea – piazza Cittadella, Bergamo Alta
Valle della Biodiversità –  via Astino, Bergamo
INGRESSO LIBERO
sabato 17 giugno –  Valle della Biodiversità, Astino
ore 17.00: Frutto non frutto  laboratorio a cura di Sara Prada, nell’ambito di Film Food Festival
domenica 18 giugno – Sezione di Città Alta – scaletta di Colle Aperto
ore 16.00: L’albero fatato  lettura teatrale con canto polifonico per bambini dai 6 anni in su. Dedicato al progetto Bigpicnic. A cura del Teatro del Vento.
domenica 18 giugno – Valle della Biodiversità
ore 17.00: Cibo per l’anima  visita guidata a cura di Caterina Frusteri, nell’ambito di Film Food Festival
martedì 20 giugno – Sala Viscontea, piazza Cittadella – Bergamo Alta 
ore 21.15 L’impronta inglese in un giardino Botanico italiano: Villa Hanbury. Conversazione e immagini di Gianfranco Cattaneo in occasione del centenario della fondazione. A seguire visita all’Orto Botanico, Sezione Città Alta.
martedì martedì 20 giugno – sezione di Città Alta
dalle 21.00 alle 23.00 apertura straordinaria serale dell’Orto Botanico
mercoledi 21 giugno – Valle della Biodiversità, Astino
MANGIA, NUTRI, CURA
giornata a cura dell’Orto Botanico in collaborazione con Crea – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia
dalle 10.00 alle 17.00  I legumi nelle mani dei bambini mostra  a cura del Crea-Alimenti Nutrizione
dalle 10.00 alle 12.00: Open Day per insegnanti e genitoriincontro formativo sulla sicurezza alimentare per insegnanti e genitori sui progetti educativi dell’Orto Botanico. Focus su frutta, verdura e cereali.
dalle ore 14.30 alle 16.00 Sicurezza alimentare seminari, workshop e conversazioni a tema.
sabato 24 giugno – Valle della Biodiversità – ore 21.30
DUO AFROJAZZ  Guido Bombardieri e Dudù Kouate – concerto
L’idea di formare un duo originale di musica afrojazz è nata a Guido Bombardieri dopo aver suonato per due anni in un gruppo di musica africana. Seguendo le tracce della musica popolare e dei canti tradizionali africani una delle caratteristiche più particolari del duo è l’assenza di uno strumento armonico . La melodia viene suonata da Guido coi diversi strumenti a fiato, e cantata da Dudu’ che simultaneamente accompagna col ritmo delle percussioni tipiche del Senegal ed altri stati dell’Africa.
domenica 25 giugno – Sezione di Città Alta – 0re 16.00
visita guidata a cura di Giulia Serafini
scarica locandina programma BG solstizio 2017 BERGAMO

 

BORMIO
info: daniela.praolini@stelviopark.it
Giardino Botanico Alpino “Rezia” – via Sertorelli, Bormio (SO)
INGRESSO LIBERO
mercoledì 21 giugno
dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14 alle 18.00
ore 10.30: visita guidata
ore 14.30: laboratori per bambine e bambini

scarica locandina programma Bormio solstizio 2017 BORMIO


Milano BRERA 

info: ortobotanicodibrera@unimi.it
Orto Botanico di Brera dell’Università degli Studi di Milano
orario di apertura: dalle ore 10 alle ore 18.00
ingresso da Via F.lli Gabba 10 (MM Montenapoleone – uscita via Borgonuovo). – INGRESSO LIBERO
sabato 24 giugno
All’Orto botanico saranno svolte per tutta la giornata visite guidate in italiano e in inglese per i visitatori.

il mattino alle ore 11.00 in italiano e ore 12.00 inglese
il pomeriggio alle ore 15.00 in italiano  e alle ore 16.30 in inglese
Non è necessaria la prenotazione  ed il ritrovo è davanti all’auletta didattica un quarto d’ora prima della visita.
Si potranno ammirare le bellissime fioriture delle Ortensie (Hydrangea sp.)

 

Milano CITTA’ STUDI
Orto Botanico di Città Studi dell’Università degli Studi di Milano
entrata da Via Golgi 18 e da via Valvassori Peroni, 7 – Milano
apertura dalle 10.00 alle 18.00 – INGRESSO LIBERO
sabato 24 giugno
dalle 10.00 alle 18.00
Botanica forense – quando le piante aiutano gli investigatori  stand/mostra
Mediante la ricostruzione di una “scena del crimine” basata su casi reali si mostreranno le evidenze botaniche che permettono di ricostruire tempo e luogo di un delitto. A cura di Marco Caccianiga.
Biodiversità: le piante e i loro adattamenti ai diversi habitatstand
Tra le diverse forme delle piante ammireremo alcune tra le piante carnivore, mirmecofile, succulente, cactacee delle collezioni dell’Orto Botanico Città Studi. A cura di Mario Beretta.
dalle 10.00 alle 12.30
E l’Uomo creò le sue piantemostra
Tra 12.000 e 9.000 anni fa l’uomo creò la più grande rivoluzione della storia della specie umana: cacciatori-raccoglitori nomadi inventarono l’agricoltura. In mostra dal vivo le piante selvatiche “domesticate” dai nostri antenati. A cura diCarlo Soave.
ore 10.00 – 11.30 – 15.30 e 17.00 (durata 1 h)
Biodiversità all’Orto Botanico Città Studivisite guidate  a cura di Marco Caccianiga. Prenotazione all stand Biodiversità.dalle 10.00 alle 13.00 (ciclo continuo)
L’alfabeto delle piantelaboratorio creativo per realizzare biglietti personalizzati e sostenibili con piante autoctone essiccate. A cura di Angela Ronchi.


PAVIA
info: lorenza.poggi@unipv.it
Orto Botanico dell’Università di Pavia, via S. Epifanio 14 – Pavia
INGRESSO LIBERO
sabato 17 giugno – dalle ore 9.00 alle 20.00
ore 9.15 – presso l’ Aula A –  “Onde laboratorio base” presentazione delle proposte educative per le scuole a cura di “Ondivaghiamo” con Carla Vacchi dell’Università di Pavia.
ore 11.15 – presso l’Aula A –  “Le Scienze in giardino: una questione di metodo” – La Rete degli Orti Botanici della Lombardia presenta la proposta educativa per l’anno scolastico 2017/2018
dalle 10.00 alle 12.00 – visite guidate in Orto
dalle 14.00 alle 16.00,  presso l’Aula A – Turismo sostenibile – Sentiamo gli operatori del territorio 
“Vacanze Pavesi: Un insolito itinerario turistico, con le ali sotto i piedi”. Relatori: Mariarosa Gatti, I Viaggi di Tels, Pavia; Serena Ragni, Il Girasole Loc. Chiavica Frua, Travacò Siccomario (Pavia).
ore 15.00: Flora e vegetazione dell’Oltrepò pavese“, conversazione con Silva Assini, ricercatrice Unipv, del progetto finanziato da Fondazione Cariplo (programma ATTIV-aree), titolo progetto Oltrepò biodiverso.
ore 16.00: Il giardino è apertopresentazione libro d’artista realizzato da Alessandra Angelini con testo di Paolo Cottini e mostra nella Biblioteca della Scienza
dalle ore 15.00 alle 18.00 in giardino : Disegnare en plein air” – laboratorio artistico con la pittrice Rosina Tallarico per grandi e piccini (da prenotare – max. 20 partecipanti – lorenza.poggi@unipv.it)
ore 18.00: il prof. Francesco Bracco terrà una visita guidata sulle “Piante barocche” in Ortobotanico
ore 19.00: concerto con i “Solisti di Pavia” – Pavia Cortili in Musica – Ortobotanico del 700
Per tutta la giornata mostra degli acquarelli nell’atrio della serra scopoliana eseguiti dagli allievi della pittrice botanica Daniela Passuello
scarica locandina programma PV PAVIA_solstizio 2017

 

TOSCOLANO MADERNO (BS)
info: gelsomina.fico@unimi.it
Orto Botanico “G. E. Ghirardi” dell’Università degli Studi di Milano – via Religione, 25 Toscolano Maderno (BS)
Sabato 18: apertura dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
Domenica 19: apertura dalle 10.30 alle 12.30
INGRESSO LIBERO
sabato 17  giugno – apertura dalle ore 10.30 alle 17.00
ore 10.45 La nonna racconta: storie di piante, storie di vita  – conversazione con Fabrizia Milani e Carmela Falsetti
ore 11.45  Antichi rimedi da riscoprire  conversazione con Fabrizia Milani
ore 12.30 Piante in Orto da raccontare – visita guidata con Gelsomina Fico
dalle 14.00: Sketching in fiore laboratorio itinerante con Renata Barilli
ore 14.30: Lo sapevi che le piante parlano latino? conversazione con Claudia Giuliani
scarica la locandina solstizio 2017 toscolano

 

VILLA CARLOTTA  museo e giardino botanico
 info: segreteria@villacarlotta.it
strada Regina, 2 – Tremezzina (CO)
venerdì 23 giugno 
ore 19.00 Passeggiata “Le Erbe di San Giovanni”
ore 20.00 Picnic sotto le stelle
ore 22.00 Introduzione al mondo dell’astronomia con il prof. Corrado Lamberti
ore 23.00 Osservazione del cielo notturno a cura del Gruppo Astrofili Brianza
Costo pacchetto: 40 euro a persona
Costo famiglia (2 adulti + 2 bambini): 80 euro
L’evento Passeggiata “Le Erbe di San Giovanni” è prenotabile singolarmente al costo del biglietto di ingresso + euro 5,00
prenotazioni: eventi@villacarlotta.it
domenica 25 giugno – ore 18.00
come ogni anno sarà possibile assistere al concerto:
Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi
Orchestra cameristica lombarda – 
Agimus Lombardia, Maestro Ennio Cominetti
dal 10 giugno inoltre saranno esposti antichi strumenti musicali nella mostra:
ALLA RICERCA DEI SUONI PERDUTI
Dalla collezione di Fernanda Giulini
Una preziosa mostra di antichi strumenti musicali della collezione di Fernanda Giulini, che rimandano alla presenza sul Lago di Como di celebrati musicisti e interpreti, come Verdi, Rossini, Bellini, Liszt, e Giuditta Pasta viene proposta in Villa Carlotta. Fortepiani, arpe storiche, salteri, mandolini, chitarre e libri antichi sulla musica, animano le sale della villa.
Infine dal 24 giugno sarà possibile visitare la Mostra:
LA BOTANICA DELLA MUSICA – Alberi, liuteria e suoni armonici: dalle piante d’origine agli strumenti musicali
La mostra pone in evidenza le relazioni tra la botanica e la musica, prendendo come riferimento gli alberi e gli arbusti degli strumenti ad arco e a pizzico della tradizione occidentale. L’accento è posto sugli organismi vegetali di cui ricordiamo la provenienza, l’ambiente di crescita, lo status di conservazione, la tassonomia, la loro importanza in liuteria.
In collaborazione con l’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”.
scarica locandina programma VillaCarlotta solstizio 2017 villa carlotta

_____________________________________________

 

Presso gli Orti Botanici saranno allestiti punti di informazione della Rete Degli Orti Botanici della Lombardia e sarà possibile aderire alla campagna SEMIami piantami per contribuire alla diffusione di specie spontanee nel nostro territorio.

 

Sarà inoltre disponibile il catalogo della mostra itinerante “Seduzione Repulsione – quello che le piante non dicono”. Ricordiamo che la mostra è attualmente visitabile presso Villa Litta a Lainate (MI)

 

 

scarica la cartolina solstizio 2017