iten

Villa Pisani

3 aprile 2017 » Categories : Attività Rete home page,Non categorizzato »

La nostra mostra è di nuovo in viaggio!

dopo la entusiasmante tappa di Desenzano del Garda eccoci in cammino verso VILLA PISANI BOLOGNESI SCALABRIN a  Vescovana (PD) dove inaugureremo giovedì 6 aprile.

 

 

 

La mostra sarà visitabile nell’ambito della manifestazione “Giardinity – 2017” dove si potrà godere dello spettacolo impressionista dei 60.000 “Bulbi di Evelina Pisani” (tutte le info su www.giardinity.it).

 

 

Domenica 9 aprile alle ore 11.00 vi aspettiamo per una interessante visita guidata a due voci su piante e biomimetica con Renato Bruni, autore di “Erba volant – imparare l’innovazione dalle piante” e Patrizia Berera, co-curatrice della Mostra.

Domenica 9 e domenica 25 aprile alle ore 16.00 laboratori per bambini e bambine “OCCHI: alla scoperta del giardino di Villa Pisani con i nostri occhi, con occhi tecnologici, con gli occhi degli animali, senza occhi e con gli occhi della fantasia”.

scarica la locandina A4 villa pisani

scarica la presentazione pdf

Anche a Villa Pisani ci accompagneranno i bellissimi FIORI TESSUTI, opera condivisa  realizzata dagli studenti dell’Accademia di belle Arti di Brera – corso di Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica, coordinati dalla prof. Laura Tonani.

_________________________

 

L’esposizione racconta alcuni dei complessi meccanismi messi in atto nel mondo vegetale a fini riproduttivi e di sopravvivenza  attraverso una visione fitocentrica, ossia al di fuori della relazione con l’uomo.
Questo consente al visitatore di avvicinarsi alle piante considerandole come esseri viventi , lasciando da parte per un momento il più consueto approccio utilitaristico o produttivo.

Silvia Assini, presidente della Rete degli Orti Botanici spiega: “Sono fermamente convinta che dalla conoscenza e dalla conservazione delle piante e delle relazioni che esse instaurano con l’ambiente e con gli altri organismi viventi, derivano e deriveranno opportunità irrinunciabili per garantire un futuro al nostro pianeta. La mostra vuole essere un  contributo a diffondere una parte della conoscenza del mondo vegetale, invitando i visitatori a scoprire inaspettate relazioni“.

La Mostra affronta un tema complesso e affascinante e per alcuni aspetti particolarmente attuale. Forme, Colori, Odori, Sapori, Veleni, Inganno, Cooperazione, Il Tramonto della Seduzione, La Seduzione del Tramonto, Tutto è Relativo, La Ricerca Scientifica – sono i titoli degli exhibit che raccontano storie, propongono citazioni non botaniche e articoli scientifici, espongono materiali vegetali e reperti per raggiungere ogni tipo di pubblico.

__________________________

La Mostra ha fatto tappa a:
PAVIA – dal 6 al 18 settembre 2015, nel Chiostro dell’Orto Botanico.
BERGAMO – dal 4 ottobre 2015 al 10 gennaio 2016, prorogata fino al 31 gennaio, presso la Sala Viscontea dell’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”.
TOSCOLANO MADERNO (BS) – dal 14 maggio al 30 giugno 2016, presso l’Orto Botanico “G.E. Ghirardi” dell’Università degli Studi di Milano.
BORMIO (SO) – dal 15 luglio al 22 agosto 2016 – presso la sede di Stelviopark.
MILANO – dal 12 dicembre 2016 al 14 gennaio 2017 – presso l’Orto Botanico di Brera dell’Università degli Studi di Milano.
DESENZANO DEL GARDA (BS) – dal 4 marzo al 2 aprile 2017 – presso il Castello di Desenzano

__________________

La mostra è stata realizzata dalla Rete degli Orti Botanici della Lombardia, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Milano, con il contributo di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia Agricoltura, MIUR.

INFO
segreteria@reteortibotanicilombardia.it