Mai dire MAIS

22 settembre 2016 | Categorie : Ultime dagli Orti |

catturaSABATO 24 SETTEMBRE 2016 – ore 15.00-18.00

VALLE DELLA BIODIVERSITÀ
Sezione di Astino dell’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”
EVENTO PARTECIPATIVO

Torna Mai dire mais, l’evento dedicato al mais nella Valle della Biodiversità. Un pomeriggio partecipativo dove grandi e piccini sono invitati a conoscere, raccogliere, sgranare, riutilizzare e gustare il mais.
A partire dalle ore 15.00 si raccoglieranno le pannocchie delle varietà coltivate nella sezione di Astino dell’Orto Botanico a partire da semi forniti dalla Banca del Germoplasma e dal CREA – Unità di Ricerca per la Maiscoltura di Bergamo, guidati dall’occhio scientifico della ricercatrice Rita Redaelli che spiegherà i fenomeni sotto i nostri occhi, dalle linee parentali agli ibridi maggiorati, scelti in chiave dimostrativa per il nostro museo a cielo aperto. Al suo fianco, gli agricoltori custodi del Mais Spinato di Gandino condurranno i partecipanti per fare esperienze con le tradizioni alimentari e artigianali che derivano dal progetto di valorizzazione di una produzione riscoperta nella Valle Gandino che valorizza il territorio e stimola la comunità locale nuove forme di collaborazione che hanno tratto origine dalla biodiversità del mais. Sarà un’occasione per conoscere questa pianta, scoprirne le proprietà e imparare l’antica arte della sgranatura e della preparazione delle pannocchie per l’essicatura, compresa la lavorazione manuale delle foglie e degliscarti”, guidati dalle sapienti mani di chi tramanda questa antica abilità con passione.

Dopo il gusto del contatto con la terra e le piante, e la manualità dei mestieri verso le 16.30/17.00, ci sarà una merenda gratuita per tutti i partecipanti, con prodotti a base di mais biodiverso accompagnati dalle confetture e dai succhi dell’Azienda Agricola Arrigoni Beatrice – piccoli frutti biologici, dell’APAB .- Associazione Produttori Agricoli Biologici Val d’Astino.

Evento partecipativo gratuito, che in caso di maltempo verrà rimandato a data da definirsi.

scarica la locandina pdf 2016-mai-dire-mais
scarica il comunicato stampa cs-mai-dire-mais-2016-g